Home / Sergio Brugnoli / DA LUGANO A SANTA MARIA DI LEUCA E RITORNO diario di viaggio / 7° giorno / Santa M. di Leuca 12

Tra le stazioni balneari del "tallone dello stivale" è spesso citata la cittadina di Santa Maria di Leuca , dall'antico nome messapico, sorta presso una insenatura tra Punta Ristola e Capo Santa Maria di Leuca. Il paese appartiene al comune di Castrignano del Capo, dal quale dista appena 4 km., ma è certamente più noto grazie alle sue attrezzature turistiche. Rappresenta la punta estrema meridionale del promontorio salentino, dove si incontrano i mari Jonio e Adriatico. Ci fermiamo prima al faro situato sulla Punta Meliso. Lì si trova pure la basilica Santa Maria De Finibus Terrae. La vista su Leuca è magnifica. Proseguiamo e arriviamo al porto turistico. Nel ritorno andiamo a Tricase Porto e prendiamo un aperitivo. Tricase Porto è una piccola città a misura d'uomo dove sorge anche un porto risalente al 1400, che consiste in un'insenatura naturale. Ritorniamo al B&B, una rinfrescatina e via a cercare un ristorante dove cenare. Non lo troviamo facilmente, ma finalmente ne troviamo uno (da leccarsi i baffi).