Una galleria Piwigo in più

Benvenuti nella mia galleria fotografica

Dal 20 al 25 novembre 2007 a Lugano si sono avute le “Giornate dell’esercito”. Per me, orgoglioso d’essere svizzero e di avere un esercito pronto ad assicurare la [b]difesa[/b] del nostro territorio con armi ed apparecchi moderni, sono stati giorni di festa. Il tempo purtroppo non è stato molto benevolo. Solo domenica, in occasione della sfilata sul lungolago, abbiamo avuto una giornata splendida. A Cornaredo ho assistito a dimostrazioni spettacolari, con i nostri militi a simulare [b]difensivamente[/b] situazioni che, speriamo mai, potrebbero verificarsi in futuro. Ho visto sul lungolago l’aereo F/A 18 Hornet, punta di diamante della nostra armata e flotta aerea. Da notare che per il tragitto aeroporto Agno - lungolago è stato “imbarcato”! Ho visto al Centro esposizioni Conza i vari compiti dell’esercito. Al Lido si sono avute dimostrazioni di animali (cani – cavalli), di sicurezza del territorio e ancora di tutela delle condizioni di esistenza. L’esercito si è pure fatto conoscere a Isone e Locarno. Insomma ho toccato con mano, io milite a suo tempo, i mezzi dell’esercito impiegati nel campo delle forze aeree, delle trasmissioni, dell’informatica, i carri armati Leopard, armamenti, tecnologie e abbigliamenti che prima non avevo mai avuto occasione di vedere da vicino. Pure il concerto della Swiss Army Gala Band e le esibizioni della Fanfara br fant mont 9, sono state un successo. La domenica, dopo la sfilata sul lungolago, esibizione sul golfo della Patrouille Suisse, dell’elicottero Super Puma e di due F/A 18. Sul lago invece, lancio di esploratori paracadutisti e dimostrazione dei motoscafi militari. Partiti i militari, Lugano è ritornata a dormire per la felicità di chi, in vari modi, ha manifestato contro la presenza dell’esercito. e-mail: seo@brugna.ch