Benvenuti nella mia galleria fotografica
29 giugno 2006
Mont-Saint-Michel
Mont-Saint-Michel
Partiamo verso le 09.15. La prima visita è dedicata a MONT-SAINT-MICHEL. Dal 1979 questa meraviglia è annoverata tra le bellezze del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Il mare non lo vediamo, la marea lo ha fatto indietreggiare di chilometri. La differenza di livello tra bassa e alta marea può persino raggiungere i 14 metri. Mont-Saint-Michel con la sua abbazia lo si vede già dalla lontana autostrada. Purtroppo una marea di turisti, noi compresi, lungo le stradine piene di negozietti di souvenirs è la nota negativa. Visitiamo l'abbazia. Ripartiamo verso le 13.00 e appena fuori ci fermiamo ad acquistare le famose gallette di Mère Poulard, biscotti al burro salato. Buoni.
Cancale
Cancale
Continuiamo e arriviamo a CANCALE passando da Dol-de-Bretagne. Abbiamo lasciato la Normandia per entrare in Bretagna. Cancale è un piccolo paese con porticciolo, famoso per i ristoranti che si affacciano su di esso ed è il regno delle ostriche. Con la bassa marea si possono vedere in riva al mare i vari allevamenti. Si possono acquistare ostriche da bancarelle e mangiarle sul posto. Noi le mangiamo per merenda prima in un bistrot e poi in una bancarella in riva al mare come aperitivo prima della cena. Costano veramente poco (le migliori 5 euro la dozzina !). Ah, dimenticavamo, qui in Bretagna il sole sembra non tramontare mai.