Benvenuti nella mia galleria fotografica
1° luglio 2006
Sette Isole
Sette Isole
Dopo la solita abbondante colazione decidiamo di fare il giro delle Sette Isole su una vedetta. Partiamo da Perros-Guirec, una località che dista 5 minuti da Ploumanach. La giornata è splendida, il cielo blu. Le isole Rouzic, Malban, Les Costans, Bono, l'Île-aux-Moines, l'Île-Plate e Le Cerf, costituiscono l'arcipelago delle Sette Isole. Questo insieme di isolotti rocciosi è un posto naturale protetto dal 1912 e classificato Riserva Naturale nel 1976. Questo arcipelago ospita 27 speci di uccelli. Ospita pure un gruppo di una trentina di foche marine che soggiornano tutto l'anno. Quando arriviamo all'isola Rouzic non crediamo ai nostri occhi. Una parte di essa ci appare bianca, come se avesse nevicato. Più da vicino scopriamo che si tratta di uccelli e più precisamente più di 30.000 coppie di Fous de Bassan, uccelli bianchi simili a gabbiani, ma con il capo giallo e becco nero. Uno spettacolo meraviglioso. Proseguiamo e scendiamo all'Île-aux-Moines. Saliamo fino al faro. Poi riprendiamo di nuovo il mare e costeggiamo la costa di granito rosa. Altro spettacolo. Torniamo al porto di partenza dopo circa 2 ½ ore di pura meraviglia. Abbiamo preso molto sole.
Trégastel
Trégastel
Nel pomeriggio andiamo a TREGASTEL. Piccolo paese del quale visitiamo la baia. Ammirare la costa credo sia praticamente una cosa unica. I grossi massi al tramonto si colorano di rosa/oro donando al panorama un non so che di irreale. Poi decidiamo anche di visitare l'acquario. Ritorniamo a Ploumanach. Ceniamo, chi con frutti di mare ghiacciati, chi con filetto di manzo. Torniamo all'albergo.