Benvenuti nella mia galleria fotografica
26 agosto - giovedì. Oggi la prendiamo comoda. Ci alziamo abbastanza tardi. Facciamo una colazione/pranzo abbondante. Fa già caldo. Partiamo per un giro in città. Malaga è una città pulita, differente di Barcellona comunque anche qui ben tenuta. Camminiamo rasentando i muri in cerca di ombra. Troviamo la CATTEDRALE ed entriamo per una breve visita. Si paga dappertutto! Andiamo a bere un aperitivo nella piazza vicino alla cattedrale. Ma guarda un po’, vediamo che si può fare un piccolo tour nella città con cavallo e carrozza. Montiamo e scarrozzando vediamo diverse cose come l’ALCAZABA (fortezza araba) la MALAGUETA (la spiaggia di Malaga) l’arena e altro. L’uomo a cassetta ci fa un po’ da Cicerone. Dopo circa 1 ora siamo di nuovo al posto di partenza. Ora, a piedi, cerchiamo la CASA DOVE NACQUE PICASSO e la troviamo. Foto di rito. Non lontano si trova il famoso ristorante “EL PIMPI”. Andiamo a curiosare. Locandine di corride appese alle pareti assieme a fotografie firmate da noti personaggi, rendono il luogo molto particolare! Ci sediamo in una sala del locale e all'ombra di vecchie botti di vino “Malaga” impilate una sopra l'altra ci gustiamo un bicchiere della specialità del posto. Usciamo e prendiamo un taxi. Ci facciamo portare alla “Malagueta”. Tanta gente. La sabbia è bollente. Poi andiamo in uno dei caratteristici e famosi “chiringuitos” e ci facciamo un aperitivo a base di pesce fritto. Buono. Rientriamo in albergo nuovamente con il taxi. Sono le 18 e 30 e il termometro segna 33°! Usciamo a cena. Mmmhhh…, delizioso quel filetto ! Ritorniamo in albergo che sono le 23.30. Domani si parte per Siviglia.